/ Aprile 24, 2019

Gli interventi descritti nel presente avviso rientrano tra le attività previste dall’Agenzia per la Locazione del Legnanese, nata con lo scopo di:
 acquisire alloggi privati e pubblici (residuali), in modo da accrescere l’offerta di alloggi da destinare alla locazione sociale negoziando con privati, cooperative e costruttori la destinazione degli alloggi sfitti oppure invenduti alla locazione a canone concordato ai sensi dell’art. 2 comma 3 della L. 9 dicembre 1998 n. 431 o a canone calmierato;
 raccogliere, verificare e organizzare l’offerta di alloggi reperiti nel mercato privato o anche pubblici (non ERP) sfitti o invenduti, disponibili per la locazione;
 raccogliere, verificare e organizzare la domanda dei nuclei familiari che presentano un bisogno abitativo intermedio tra l’ERP e il libero mercato tramite apposito avviso pubblico o segnalazione dei Comuni dell’Ambito;
 individuare per ciascun alloggio il livello del canone applicabile sulla base degli accordi territoriali (canone concordato) in collaborazione con le associazioni degli inquilini del territorio o in accordo con il proprietario (canone calmierato);
 orientare e sostenere i potenziali conduttori tramite le forme di sostegno al reddito previste dal presente avviso.
Gli interventi previsti dall’avviso pubblico sono finanziati a valere sul fondo regionale di cui alla AVVISO MISURE DI SOSTEGNO LOCAZIONE PRIVATA Modulo domanda accesso nuova locazione Modulo domanda prevenzione sfratti modulo privacy

Share this Post